Color Service

Lamp Arredo


ARTICOLAZIONE CAMPIONATO SERIE B           Ritorna alla pagina STAGIONE 11/12


1) PROMOZIONE AL CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A2
Acquisiranno il diritto per l’ammissione al Campionato Nazionale di Serie A2 stagione
sportiva 2012/2013:
a) le Società vincitrici dei rispettivi gironi di Serie B della “Stagione Regolare”;
b) le Società vincenti gli incontri di spareggio (n.2 Società).
Per determinare le Società di cui alla lettera b) verranno disputate gare di play off fra la 2°
- 3° - 4° - e 5° classificata nei rispettivi gironi di serie B della “Stagione Regolare” con la
formula e le modalità di seguito indicate.
1.I) FORMULA GENERALE
La formula è determinata nel Tabellone della Fase Finale per la promozione in Serie A2 (Play
Off di Serie B) allegato al presente C.U. di cui ne costituisce parte integrante
1.II) FORMULA I TURNO
Come indicato nel Tabellone della Fase Finale per la promozione in Serie A2 (Play Off di
Serie B) gli incontri verranno disputati come di seguito indicato:
2° Classificata Girone A VS 5° Classificata Girone A = X
3° Classificata Girone A VS 4° Classificata Girone A = Y
2° Classificata Girone B VS 5° Classificata Girone B = Z
3° Classificata Girone B VS 4° Classificata Girone B = K
2° Classificata Girone C VS 5° Classificata Girone C = G
3° Classificata Girone C VS 4° Classificata Girone C = H
2° Classificata Girone D VS 5° Classificata Girone D = I
3° Classificata Girone D VS 4° Classificata Girone D = L
2° Classificata Girone E VS 5° Classificata Girone E = M
3° Classificata Girone E VS 4° Classificata Girone E = N
2° Classificata Girone F VS 5° Classificata Girone F = P
3° Classificata Girone F VS 4° Classificata Girone F = R
1.III) MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLE GARE DI PLAY OFF TRA LA 2-3-4-5
CLASSIFICATE SERIE B (I TURNO)

Gli incontri saranno disputati con gare di andata e ritorno.
L’incontro di ritorno sarà effettuato in casa della squadra meglio classificata nella “Stagione
Regolare”.
Al termine degli incontri saranno dichiarate vincenti le squadre che nelle due partite (di
andata e di ritorno) avranno ottenuto il maggior punteggio ovvero a parità di punteggio le
squadre che avranno realizzato il maggior numero di reti.
Nel caso di parità gli arbitri della gara di ritorno faranno disputare due tempi supplementari
di 5 minuti ciascuno.
Qualora anche al termine di questi le squadre fossero in parità sarà considerata vincente la
squadra in migliore posizione di classifica al termine della “Stagione Regolare”.
1.IV) DATE ED ORARIO INCONTRI
1^ TURNO 21.04.2012 andata
24.04.2012 ritorno
2.I) FORMULA II TURNO
Le Società vincenti delle gare di Play Off del I° turno saranno ammesse a quattro Triangolari
secondo il Tabellone della Fase Finale per la promozione del Campionato Nazionale di Serie A2
allegato al presente C.U. di cui costituisce parte integrante.
2.II) MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLE GARE DEI TRIANGOLARI (II TURNO)
· La squadra che riposerà nella prima giornata verrà determinata per sorteggio, che sarà
effettuato dalla segreteria della Divisione Calcio a Cinque, così come la squadra che
disputerà la prima gara in trasferta;
· riposerà nella seconda giornata la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di parità,
quella che avrà disputato la prima gara in trasferta;
· nella terza giornata si svolgerà la gara fra le due squadre che non si sono incontrate in
precedenza.
Per determinare la squadra vincente del triangolare si terrà conto nell’ordine dei seguenti
criteri:
a) dei punti ottenuti negli incontri disputati;
b) della migliore differenza reti;
c) del maggior numero di reti segnate;
Persistendo ulteriore parità o nella ipotesi di completa parità tra le tre squadre la vincente sarà
determinata per sorteggio che sarà effettuato dalla Segreteria della Divisione Calcio a Cinque.
2.III) DATE ED ORARIO INCONTRI
2^ TURNO GARA 1 28.04.2012
GARA 2 05.05.2012
GARA 3 12.05.2012
3.I) FORMULA III TURNO
Per determinare le due Società promosse al Campionato Nazionale di Serie A2 le quattro
Società vincenti i suddetti Triangolari del II turno disputeranno un incontro di spareggio
(Andata/Ritorno) secondo il Tabellone della Fase Finale per la promozione del Campionato
Nazionale di Serie A2 allegato al presente C.U. di cui costituisce parte integrante.
3.II) MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLE GARE DI PLAY OFF (III° TURNO)
Gli incontri saranno disputati con gare di andata e ritorno.
La squadra che dovrà disputare la prima gara in trasferta sarà determinata per sorteggio.
Al termine degli incontri saranno dichiarate vincenti le squadre che nelle due partite (di
andata e di ritorno) avranno ottenuto il maggior punteggio ovvero a parità di punteggio le
squadre che avranno realizzato il maggior numero di reti.
Nel caso di parità gli arbitri della gara di ritorno faranno disputare due tempi supplementari
di 5 minuti ciascuno.
Qualora anche al termine di questi le due squadre fossero in parità si procederà
all’effettuazione dei calci di rigore con le modalità stabilite dall’allegato al Regolamento di
giuoco.
3.III) DATE ED ORARIO INCONTRI
3^ TURNO 19.05.2012 andata
26.05.2012 ritorno
L’inizio degli incontri è fissato alle ore 16.00
La Divisione si riserva di variare l’orario e le date sopra indicati ad insindacabile giudizio per particolari
esigenze organizzative.
3.IV) RINUNCIA GARE
La rinuncia alla disputa di una gara, ovvero la rinuncia alla sua prosecuzione qualora questa
sia già stata iniziata, considerata che trattasi di gare ad eliminazione diretta, comporta
oltre alle conseguenze sportive ed economiche previste dalle N.O.I.F anche il pagamento
dell’ammenda di 3.000,00 Euro, salvo ulteriori sanzioni.
4. RETROCESSIONE AL CAMPIONATO REGIONALE
Retrocederanno al Campionato Regionale per la stagione sportiva 2012/2013:
a) le Società classificate agli ultimi tre posti della Stagione Regolare (12°- 13° - 14° class.) di
ciascun girone ;
b) le Società perdenti gli spareggi per la permanenza in serie B.
Per determinare le Società di cui sopra alla lettera b, le Società classificate al 10° e 11°
posto di ciascun girone della “Stagione Regolare” disputeranno nel proprio ambito un
incontro di spareggio.
4.I) FORMULA E SVOLGIMENTO DELLE GARE (punto 4 lett. b)
Gli incontri saranno disputati con gare di andata e ritorno.
L’incontro di ritorno sarà effettuato in casa della squadra meglio classificata nella “Stagione
Regolare” (10° classificata).
Al termine degli incontri sarà dichiarata vincente la squadra che nelle due partite (di andata
e di ritorno) avrà ottenuto il maggior punteggio ovvero a parità di punteggio la squadra che
avrà realizzato il maggior numero di reti.
Nel caso di parità gli arbitri della gara di ritorno faranno disputare due tempi supplementari
di 5 minuti ciascuno.
Qualora anche al termine di questi le squadre fossero in parità verrà considerata vincente
la squadra in migliore posizione di classifica al termine della Stagione Regolare (10°
classificata).
4.II) DATE ED ORARI INCONTRI
21.04.2012 andata
28.04.2012 ritorno
L’orario di inizio degli incontri è fissato alle ore
La Divisione si riserva di variare l’orario e le date sopra indicati ad insindacabile giudizio per
particolari esigenze organizzative.
4.III) RINUNCIA GARE
La rinuncia alla disputa di una gara, ovvero la rinuncia alla sua prosecuzione qualora questa
sia già stata iniziata, considerata che trattasi di gare ad eliminazione diretta, comporta
oltre alle conseguenze sportive ed economiche previste dalle N.O.I.F. anche il pagamento
dell’ammenda di 3.000,00 Euro, salvo ulteriori sanzioni.